Gnocchi di patate

Essendo i quantitativi per sette persone, mi raccomando, fate le proporzioni per un quantitativo più «umano» :), almeno che non ci siano ospiti a cena 😀

  1. 1,5 Kg di patate
  2. 0,5 Kg di farina
  3. 1 uovo
  4. 1 cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva
  5. 1 cucchiaio di formaggio grana  padano

Per la preparazione bollire le patate in acqua salata assieme alla buccia.
Quando sono molto morbide, scolatele e con cucchiaio e forchetta pelatele.
Fate almeno due passate con lo schiaccia patate stendendo il tutto su un ripiano.
Salate q.b. con il sale fino sin tanto che sono ancora calde, giratele un po’ con un cucchiaio e poi lasciate riposare per un po’ in modo tale che le patate si raffreddino.
Dopo di che fate un buco nel mezzo in cui ci infilate l’uovo, il grana e l’olio; aggiungendo farina mescolate il tutto sino ad ottenere un composto omogeneo.

Finito quanto sopra prendete il composto e tagliando dei pezzetti, arrotolateli dandogli una forma cilindrica, tagliateli ed i singoli pezzi ornateli con la grattuggia o la forchetta (a piacere).

Mettete l’acqua sul fuoco con un po’ di olio di semi di girasole e lasciate bollire il tutto, quando vengono a galla dovrebbero essere cotti.
Si possono prendere facilmente con un passa brodo in modo da scolarli.

Impiattate e servite assieme al ragù…
Buon appetito

Posted in In Cucina.