Strudel di Mele

Strudel di Mele

Strudel di Mele

Ora eccoci nuovamente alle prese con un altro grande dolce tipico delle mie zone: «lo strucolo».
Anche se pare un dolce complicato, credete a me, in realtà è abbastanza semplice ... e lo si mangia pure con molto rapidità :).

Mettiamoci quindi subito a lavoro....
Ingredienti pasta:

  • 300 gr farina tipo 00
  • 2 pizzichi di sale
  • 3 pizzichi di zucchero
  • 6 cucchiai di acqua tiepida
  • 4 cucchiai di olio di semi

Lavorare il tutto a mano, sino ad ottenere un composto liscio ed elastico; poi dividerlo in tre parti uguali.
Durante la preparazione della pasta, si consiglia di mettere prima sul fuoco una pentola e farci bollire dell'acqua, servirà a contenere le tre parti viste sopra.
Una volta ottenuti i tre impasti, svuotare l'acqua bollente dalla pentola, ed inserirvi la pasta preparanta in precedenza, avvolgendo ad uno ad uno, nella carta da forno i tre composti ottenuti precedentemente.
Chiudere il tutto con coperchio e lasciare a riposo sin tanto che non sia disponibile il ripieno (servirà ad ammorbidire l'impasto per la pasta).

Ingredienti ripieno:

  • Pelare 12 pomi di qualità a propria scelta tagliarli poi a listelli
  • 1 limone (succo)
  • 150 gr zucchero
  • 1 cucchiaio di te di cannella (o poco più)
  • 80 gr di pinoli
  • 250 gr di uva passa lavata in acqua cald, asciugata, e poi ammollata nel rum
  • 200 gr mandorle pulite e tritate grossolanamente
  • 100 gr di pan grattato
  • 75 gr di burro da fondere e da cospargere poi nell'impasto facendo attenzione che non sia troppo caldo

L'impasto è banale, basta mescolare assieme tutti gli ingredienti sopra esposti

Preparazione & Cottura:
Imburrare uno stampo e cospergerlo con pan grattato.
Stendere la pasta ad una ad una con mattarello facendola più lunga che larga.
Poi riempire con l'impasto del ripieno, arrotolare la pasta adagiare il tutto nella teglia da forno già preparata.
Ripetere l'operazione anche con gli altri due impasti e disporre il tutto in modo tale da riempire la teglia in modo uniforme.

Pennellare il tutto con un giallo d'uovo ed infornare (a forno già caldo) per circa 50' - 60' a 180 °C.

Se abbiamo fatto il tutto per bene una volta sfornato non ci rimane che mangiarlo con un po' di zucchero a velo.

Posted in In Cucina and tagged .