Trote alla Savoiarda

Eccomi nuovamente a Voi con un’altro interessante «intruglio» le “Trote alla Savoiarda” 🙂
Ricetta delle valli valdesi

Ingredienti per 6 persone

  • 6 trote di circa 200 grammi l’una
  • 400 grammi di funghi porcini
  • 2 uova
  • farina
  • pane pesto
  • 4 scalogni medi
  • pepe & sale
  • 100 grammi di burro
  • 1/4 di litro di vino bianco secco
  • brodo di pesce
  • panna liquida
  • timo


Preparazione

  1. Pulite le trote togliendo la lisca e le interiora, ma lasciando la testa e la coda, quindi lavatele e asciugatele perfettamente.
  2. Insaporitele con sale e pepe, infarinatele, poi passatele nell’uovo e nel pane pesto. Fatele cuocere in una teglia unta di burro per circa 15 minuti a 220°.
  3. Nel frattempo pulite i porcini e tagliateli a fettine sottili. Tritate lo scalogno, l’aglio e il prezzemolo e uniteli ai funghi, da salare e pepare. Fate cuocere fino a quando i funghi non saranno croccanti.
  4. A parte preparate in un pentolino una salsa con un po’ di scalogno tritato e un bicchiere di vino bianco, facendolo ridurre della metà, quindi aggiungete due bicchieri di brodo di pesce (fatto con le lische delle trote) e fate ridurre ancora di un quarto. Infine aggiungete la panna e cuocete fino ad ottenere la densità desiderata. Salate e pepate la salsa.
  5. Servite su uno strato di salsa le trote farcite con i funghi e spolverate il tutto con del timo tritato.
Posted in In Cucina.